• panorama04
  • dd
  • panorama01
  • Villa Fogazzaro
  • San Mamete
  • San Mamete
  • oria
  • albogasio
  • panorama05

Brunella Gasperini

Ha vissuto a Valsolda, più precisamente a San Mamete , anche la scrittrice Brunella Gasperini ('Noi e loro, Una donna e altri animali), che ha ambientato a San Mamete gran parte dei suoi romanzi. A San Mamete la Villa Lezzeni ospita gli affreschi di Carpoforo Tencalla raffiguranti la Fortezza e la Temperanza.
Brunella Gasperini, pseudonimo di Bianca Robecchi (Milano, 22 dicembre 1918 [1] – Milano, 7 gennaio 1979), è stata una giornalista e scrittrice italiana. Trascorse la maggior parte della sua vita tra Milano, la sua città natale, e San Mamete, piccola frazione della Valsolda, sul Lago di Lugano .

 

Conclusa una breve parentesi come insegnante nell'immediato dopoguerra, iniziò a collaborare con il Corriere della Sera e diversi periodici Rizzoli all'inizio degli anni cinquanta, distinguendosi immediatamente per una visione moderna e progressista sulle questioni che avrebbero dominato la società italiana negli anni successivi. La rubrica "Ditelo a Brunella", in particolare, fu pubblicata su Annabella per venticinque anni, e la vide stabilire un dialogo aperto e franco con i suoi lettori su tematiche come il divorzio, l'aborto, la famiglia e la politica.
Nel 1956 pubblicò il suo primo romanzo, L'estate dei bisbigli (precedentemente uscito a puntate su Annabella), a cui fecero seguito Io e loro: cronache di un marito (1959), Rosso di sera (1964), A scuola si muore (1975) e Grazie lo stesso (1975), tutti editi da Rizzoli. Pubblicò inoltre l'ironico manuale Il Galateo di Brunella Gasperini (Sonzogno, 1975) e l'autobiografia Una donna e altri animali (Rizzoli, 1978).
Una selezione dei suoi editoriali e delle lettere pubblicate su Annabella è stata raccolta nei postumi Così la penso io (Rizzoli, 1979) e Più botte che risposte (Rizzoli, 1981).
Dal matrimonio con Adelmo Gasperini (chiamato da tutti Mino e da Brunella "compagno della mia vita") ebbe due figli, Massimo, nato nel 1946, e Nicoletta (1950-1989), anche lei giornalista, che collaborò assiduamente con diversi settimanali e riviste musicali.

 Brunella Gasperini Web Site

 

Narrativa

  • 1956 L'estate dei bisbigli, romanzo, Rizzoli
  • 1957 Le vie del vento, romanzo, Rizzoli
  • 1957 Fanali gialli, romanzo, Rizzoli
  • 1958 Le note blu, romanzo, Rizzoli
  • 1958 Le ragazze della villa accanto, romanzo, Rizzoli
  • 1959 Io e loro: cronache di un marito, "cronache familiari", Rizzoli
  • 1960 Ero io quella, romanzo, Rizzoli
  • 1961 Lui e noi: cronache di una moglie, "cronache familiari", Rizzoli
  • 1964 Rosso di sera, romanzo, Rizzoli
  • 1965 Noi e loro: cronache di una figlia , "cronache familiari", Rizzoli
  • 1970 I fantasmi nel cassetto, "romanzo autobiografico", Edizioni di Novissima
  • 1973 Luna straniera, romanzo, AMZ
  • 1974 Siamo in famiglia, riedizione in unico volume delle"cronache familiari", Rizzoli
  • 1975 A scuola si muore, romanzo, Rizzoli
  • 1975 Il buio alle spalle, romanzo, AMZ
  • 1976 Grazie lo stesso, romanzo, Rizzoli
  • 1976 Storie d'amore storie d'allegria, racconti, Rizzoli
  • 1978 Una donna e altri animali, "romanzo autobiografico", Rizzoli

Saggi e raccolte

  • 1957 Dopo di lei, signora, Rizzoli
  • 1958 Cos'è una donna: problemi e segreti delle adolescenti, Marietti
  • 1960 Sposarsi è facile ma... Rizzoli
  • 1968 Vivere oggi... testi di Brunella Gasperini, disegni di Guido Stefanini, Fabbri (dispense)
  • 1975 I problemi sessuali e psicologici dell'adolescenza, AMZ
  • 1975 I problemi sessuali e psicologici prima del matrimonio, AMZ
  • 1975 Cos'è conoscersi: problemi e rapporti col tuo ragazzo, Marietti
  • 1975 Il galateo di Brunella Gasperini manuale, Sonzogno
  • 1976 I problemi sessuali e psicologici della coppia, AMZ
  • 1976 Di chi è la colpa : capire e risolvere i problemi del matrimonio, Marietti
  • 1979 Così la penso io raccolta degli editoriali 77-79, Rizzoli
  • 1981 Più botte che risposte selezione lettere ad Annabella 54-79, Rizzoli

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information