• panorama04
  • dd
  • panorama01
  • Villa Fogazzaro
  • San Mamete
  • San Mamete
  • oria
  • albogasio
  • panorama05

Chiesa di S. Bernardino

 Chiesa di San Bernardo

 Affresco Madonna del latte

Altare maggiore /Volta

Santi:


Miro
Bernardino
Lucio

La chiesa di San Bernardino è l’unica in Valsolda ad avere tre navate. Originariamente intitolata ai SS. Giovanni Battista e Stefano (riprodotti sulla facciata ai lati del portale), fu dedicata a San Bernardino da Siena in occasione della sua canonizzazione, avvenuta nel 1450. Pochi anni prima il Santo aveva predicato sia a Como che a Lugano.
La parte piu’ antica è la navata sinistra, la cui parete nord presenta un affresco datato 1516, diviso in tre parti e sormontato da un lunettone. Vi sono rappresentati, da sinistra:
    Madonna del Latte , soggetto divenuto raro nelle epoche successive ; alla sinistra, S. Antonio Abate, guaritore dell’Erpes Zoster, detto “fuoco di Sant’Antonio”;
-  Madonna con Bambino, incoronata e in trono, con al fianco S. Caterina e S. Bernardino;
-  Cristo accolto dal Padre; a fianco, Madonna con Bambino.
Nel lunettone,  Madonna Assunta tra due Santi locali: San Miro , che si fece trasportare sul proprio mantello dalle acque del lago di Como fino a Sorico; e San Lucio , il Santo della Val Cavargna, protettore dei formaggiai.
Sull’ancona dell’altar maggiore si notano, in basso, le tre mitre che simboleggiano la rinuncia del Santo per tre volte alla Cattedra vescovile.
Anche nel caso di San Bernardino il cimitero fu spostato fuori dall’abitato sulla via per la cappella di San Rocco , eretta al lato del sentiero per gli alpeggi.

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information